Warning: Illegal string offset 'title' in /home/fidapapo/public_html/wp-content/plugins/apcore/widgets/zt_recent_portfolios_by_category.php on line 22

Warning: Illegal string offset 'category' in /home/fidapapo/public_html/wp-content/plugins/apcore/widgets/zt_recent_portfolios_by_category.php on line 23

Warning: Illegal string offset 'number' in /home/fidapapo/public_html/wp-content/plugins/apcore/widgets/zt_recent_portfolios_by_category.php on line 24
Close

Parte il nuovo biennio FIDAPA, passaggio delle consegne

Parte il nuovo biennio FIDAPA, passaggio delle consegne

Passaggio di consegne dalla Presidente Sonja Pin ad Annamaria Poggioli

8 ottobre 2021

Pordenone – Ieri, presso l’Hotel Santin, si è tenuta l’assemblea delle socie Fidapa, sezione di Pordenone, per l’approvazione del bilancio preventivo del nuovo anno 2021-22. Presenti le componenti del vecchio e nuovo direttivo e la Presidente uscente Sonja Pin che ha passato il testimone alla nuova Presidente Annamaria Poggioli.

Ringraziando Sonja Pin e quante hanno lavorato nel difficile biennio appena concluso, Annamaria Poggioli ha esposto con chiarezza la filosofia e l’ottica con cui perseguirà la sua mission: dare all’associazione un’ immagine istituzionale che operi nella società ed a stretto contatto con essa sul tema dell’empowerment femminile, sciogliendo il nodo centrale dell’autostima, la cui mancanza relega spesso la donna in una posizione di secondo piano rispetto all’uomo. Il focus saranno i valori fondanti del ruolo femminile nella società e nella famiglia, supportati e difesi con concretezza e sul campo.
La battaglia alla violenza sulla donna continuerà ad essere il tema centrale e forte di lavoro nel rapporto con le associazioni internazionali e nazionali, abbracciando tutti i piani della realtà, da quello domestico a quello socio-culturale e linguistico-comunicativo.

Lavoro in presenza, team-work, valorizzazione di tutte le competenze presenti saranno le modalità e gli strumenti che permetteranno un riavvio delle attività con entusiasmo, collaborazione, professionalità tutta al femminile.

Viste le premesse e la ventata di energia diffusa durante l’assemblea, non vediamo l’ora di metterci al lavoro…

Antonietta Maria di Paola